NUOVA PARTNERSHIP TRA ANACI E SEGNI E SUONI 


A partire da ottobre 2016, l’Associazione Nazionale Amministratori  Condominiali e Immobiliari ha scelto l’azienda marchigiana, da anni impegnata sul fronte delle professioni, come responsabile della gestione delle relazioni con i media a livello nazionale.

Nuovo corso per la comunicazione ANACI. L’Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari ha infatti scelto di affidare l’attività di ufficio stampa sul territorio nazionale a Segni e Suoni, azienda di comunicazione con oltre 20 anni di esperienza che, nel corso degli anni, ha affermato la propria competenza nel mondo delle professioni. Obiettivo della nuova partnership sarà proprio quello di rafforzare il ruolo del “professionista del condominio” all’interno del panorama mediatico italiano. 
Nata nel 1995, dalla fusione di ANAI e AIACI, ANACI è la più grande associazione che, a livello nazionale, raggruppa circa 8.500 amministratori di condominio, tutti con Partita Iva. Si tratta di professionisti che, nelle varie città di competenza, hanno in gestione tra i 50 e i 100 condominii. ANACI è presente in tutte le province italiane dove, oltre a svolgere attività di formazione per i propri iscritti, organizza corsi di avviamento e qualificazione rivolti a quanti, in maggioranza giovani, vogliono conoscere più da vicino l’attività dell’amministratore immobiliare. 

Roma, 17 ottobre 2016