• Associazione

Codice Deontologico
e di Condotta Professionale

Per amministratore si intende ogni persona che cura in modo abituale quale attività primaria, per conto terzi in qualità di mandatario, la gestione di beni immobiliari o di diritti immobiliari o di rappresentante di beni immobiliari in condominio ed in comunione. L'Associato ANACI esercita la propria attività in piena libertà, autonomia ed indipendenza, per tutelare i diritti e gli interessi del cliente, assicurando la conoscenza delle norme e delle Leggi in materia di condominio. Le norme deontologiche sono essenziali per la tutela, dei valori e degli scopi dell'Associazione di categoria nel rispetto dei rapporti tra colleghi a salvaguardia dell' immagine dell'Associazione.

#COVID2019 - CIRCOLARE E CHIARIMENTI

Circolare a firma del Presidente Nazionale Francesco Burrelli e relativa al DPCM del Presidente del Consiglio dei Ministri. Le disposizioni del Decreto producono effetto, salve diverse previsioni contenute nelle singole misure, fino al 3 aprile 2020.

LEGGI

#COVID2019 - INFORMATIVE ED ORDINANZE

In relazione alla situazione attuale si pubblicano a disposizione di tutti gli associati:1 - Informativa da inviare alle imprese di pulizie e/o custodi2 - Informativa da trasmettere ai condomini3 - Informativa apertura e modalità accesso ufficio4 - Copia delle FAQ pubblicate su IlSole24Ore5 - Copia...

LEGGI

IL VADEMECUM PER LE RICARICHE CONDOMINIALI E PRIVATE

A UN PASSO DAL FUTURO“Dobbiamo occuparci dei problemi ambientali,visto che questi si stanno già occupando di noi”Non è semplicemente una questione di cambiamenti climatici e della scomparsa dellemezze stagioni, ma delle caratteristiche “violenti” e distruttrici dei fenomeni naturali.La riduzione dei...

LEGGI

CAPPOTTO TERMICO CONDOMINIALE, ART. 840 SECONDO COMMA CODICE CIVILE, PER OPPORSI ALL’OPERA OCCORRE PROVARE LA SUSSISTENZA DI UN INTERESSE VALIDO AD ESLUDERLA, NECESSARIO DIMOSTRARE UN PREGIUDIZIO ECONOMICO

CASSAZIONE 23 LUGLIO 2020 N. 15698   Estratto: II I due motivi di ricorso possono essere esaminati congiuntamente, per la loro connessione, e si rivelano fondati. Secondo l'orientamento consolidato di questa Corte, che la Corte d'appello di Milano ha disatteso senza fornire elementi a...

LEGGI

DIVORZIO PAGAMENTO ONERI CONDOMINIALI. PROPRIETÀ DELL’IMMOBILE UTILIZZO DELL’IMMOBILE DECRETO INGIUNTO SOLO NEI CONFRONTI DEL TITOLARE DI UN DIRITTO REALE NEL CASO A ENTRAMBI GLI EX CONIUGI SE SONO COMPROPRIETARI.

TRIBUNALE DI ROMA 04 GENNAIO 2021, N. 56   Estratto: da ricordare (da ultimo Cass. 7395/2019) che il provvedimento di assegnazione della casa coniugale emesso in sede di separazione dei coniugi conferisce un diritto personale di godimento e non un diritto reale sicché in capo all'assegnat...

LEGGI

Partner