Cass. civ. Sez. VI - 2, Ord., 17-01-2019, n. 1186

Estratto: Il condominio può convenire l’amministratore cessato

dall’incarico per ottenere sia la presentazione del

bilancio sia la restituzione delle somme detenute

dall’amministratore, ma spettanti al condominio.

Poiché l’amministratore e tenuto anno per anno a

predisporre il bilancio preventivo ed a far approvare

dall’assemblea il bilancio consuntivo, egli ogni anno,

alla scadenza dell’esercizio, deve rispondere della

sua gestione.

In ogni caso, alla scadenza dell’incarico, l’amministratore

deve restituire tutte le somme che detiene in

cassa per conto del condominio.

 

ALLEGATI: