• Associazione

Codice Deontologico
e di Condotta Professionale

Per amministratore si intende ogni persona che cura in modo abituale quale attività primaria, per conto terzi in qualità di mandatario, la gestione di beni immobiliari o di diritti immobiliari o di rappresentante di beni immobiliari in condominio ed in comunione. L'Associato ANACI esercita la propria attività in piena libertà, autonomia ed indipendenza, per tutelare i diritti e gli interessi del cliente, assicurando la conoscenza delle norme e delle Leggi in materia di condominio. Le norme deontologiche sono essenziali per la tutela, dei valori e degli scopi dell'Associazione di categoria nel rispetto dei rapporti tra colleghi a salvaguardia dell' immagine dell'Associazione.

NOVITÀ ACCESSO AGLI ATTI COMUNE DI MONZA ON-LINE

Il comune di Monza ci comunica l'avvio di una nuova modalità per velocizzare l'accesso agli atti a partire dal 01.07.2021 disponibile on-line direttamente dal sito del Comune di Monza. https:\\www.comune.monza.it Servizi Attivi:? Avere a disposizione gli archivi digitali del Comune di M...

LEGGI

#COVID2019 - CIRCOLARE E CHIARIMENTI

Circolare a firma del Presidente Nazionale Francesco Burrelli e relativa al DPCM del Presidente del Consiglio dei Ministri. Le disposizioni del Decreto producono effetto, salve diverse previsioni contenute nelle singole misure, fino al 3 aprile 2020.

LEGGI

#COVID2019 - INFORMATIVE ED ORDINANZE

In relazione alla situazione attuale si pubblicano a disposizione di tutti gli associati:1 - Informativa da inviare alle imprese di pulizie e/o custodi2 - Informativa da trasmettere ai condomini3 - Informativa apertura e modalità accesso ufficio4 - Copia delle FAQ pubblicate su IlSole24Ore5 - Copia...

LEGGI

CORSO DI FORMAZIONE INIZIALE 2021

CORSO DI FORMAZIONE INIZIALEANACI MONZA E BRIANZAPRESENTAZIONE DEL CORSOL’elemento che rende un soggetto un professionista è certamente la sua preparazione e la sua preparazio­ne non può prescindere da una buona ed approfon­dita formazione (sia essa iniziale o periodica). Anche il legislatore con la...

LEGGI

SCIOGLIMENTO DEL CONDOMINIO, CONDOMINII SINGOLI E SUPERCONDOMINIO, ART. 61 & 62 DD.AA. CODICE CIVILE. LO SCIOGLIMENTO DEL CONDOMINIO DI UN EDIFICIO O DI UN GRUPPO DI EDIFICI, APPARTENENTI PER PIANI O PORZIONI DI PIANO A PROPRIETARI DIVERSI, IN TANTO PUÒ DARE LUOGO ALLA COSTITUZIONE DI CONDOMINI SEPARATI, IN QUANTO L'IMMOBILE O GLI IMMOBILI OGGETTO DEL CONDOMINIO ORIGINARIO, POSSANO DIVIDERSI IN PARTI CHE ABBIANO LE CARATTERISTICHE DI EDIFICI AUTONOMI, QUAND'ANCHE RESTINO IN COMUNE CON GLI ORIGINARI PARTECIPANTI ALCUNE DELLE COSE INDICATE DALL'ART. 1117.

CASSAZIONE 28 MARZO 2022, N. 9846   Estratto: La sentenza è - in definitiva - conforme ai principi secondo cui, a norma degli artt. 61 e 62 delle disposizioni di attuazione del codice civile, lo scioglimento del condominio di un edificio o di un gruppo di edifici, appartenenti per piani o por...

LEGGI

PIANO INTERRATO, CANTINA, TRASFORMAZIONE IN UNITÀ ABITATIVA, MODIFICHE A STRUTTURE E IMPIANTI COMUNI. CONTESTAZIONE. NESSUN ABUSO DI POTERE DELL’ASSEMBLEA, NESSUN CONTENUTO PRECETTIVO MA DIVIETO DI UTILIZZO DELLE PARTI COMUNI IN MODO NON CONFORME.

CASSAZIONE 13 APRILE 2022, N. 12056   Estratto: Il Collegio felsineo, resistendo il Condominio, rigettò l'impugnazione osservando come non concorreva l'ipotesi di condominio parziale, posto che solo alcune spese erano comuni a solo un gruppo di condomini; come il condono edilizio affe...

LEGGI

NOTIFICA, NOMINATIVO MANCANTE, CASSETTE POSTALI, ETICHETTA CITOFONO. UFFICIALE GIUDIZIARIO DEVE COMPIERE OGNI ULTERIORE RICERCA ED INDAGINE NEL SUO DOVERE DI NORMALE DILIGENZA OTIFICATORIA.

CASSAZIONE 27 GENNAIO 2022, N. 2530   Estratto: Va aggiunto che questa Corte, nella sentenza n. 11138/2003, ha già enunciato il principio di diritto, secondo cui, "non sussistendo per legge alcun obbligo, per i soggetti giuridici, di indicare il proprio nominativo sui citofoni o sulla ca...

LEGGI

Partner