MATERA CAPITALE PER UN GIORNO ANCHE DEI CONDOMINI

ANACI organizza nella città al centro della cultura europea un evento capace di richiamare gli amministratori condominiali e Immobiliari da tutta Italia. L'appuntamento è dedicato al professor Michele Costantino figura tra le più illustri del diritto italiano

 

Capitale della cultura e per un giorno dei condomini italiani. Matera ospita, infatti, alla chiesa sconsacrata dell'ex ospedale San Rocco (a partire dalle ore 9), il prossimo 29 giugno, il convegno "Il condominio e l'amministratore tra norme dispositive e inderogabili",  promosso da ANACI (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari) ANACI BasilicataANACI provinciale di Matera, un'occasione per rilanciare anche nella città simbolo della cultura europea il tema della sicurezza degli edifici e del ruolo decisivo che le normative e la legislazione giocano nella gestione delle attività condominiali e più in generale della casa. Non a caso, spiega il Presidente  nazionale di ANACI, Francesco Burrelli, la giornata, che può contare anche sul  patrocinio dell'Ordine degli avvocati di Matera, è dedicata al professor Michele Costantino, illustre luminare della giurisprudenza italiana, "una figura di riferimento per le stesse istituzioni del Paese. Basti pensare, ma è solo un esempio, alle fondamenta gettate sul “cambio di destinazione d'uso”, poi divenuto realtà. Il nostro vuole essere un ricordo vivo e partecipato di questo vero intellettuale nel campo del diritto. Per nulla retorico". Il professor Costantino è stato inoltre "molto vicino ad ANACI aiutando a crescere l'associazione in termini di conoscenza e competenza giuridica" aggiunge il presidente  provinciale di ANACI Matera Francesco Dell'Acqua. L'incontro del 29 giugno vuole porre l'attenzione anche sul ruolo dell'amministratore in relazione alle cause penali in cui può essere coinvolto, aspetto particolarmente delicato e talvolta controverso. "Stiamo cercando di capire  -  dice sempre Burrelli - quale sia la posizione delle Procure italiane sulla figura dell’amministratore in caso di incidenti che avvengono nel condominio. La domanda a cui dobbiamo trovare una risposta è, infatti, sempre la stessa: è sempre l’amministratore il responsabile in merito alla sicurezza nel condominio inteso quale luogo di lavoro?" Mancanza di fondi per gli “atti conservativi” dà effettuare nel condominio, rispetto delle ordinanze comunali, e altri aspetti di interesse quotidiano per gli stessi cittadini saranno verranno vagliati durante l'evento. "Non potevamo non essere presenti a Matera - conclude Burrelli - per dare un segnale di coinvolgimento dei giovani in eventi che sempre di più  li vedrà protagonisti e per offrire un contributo importante alla crescita culturale del Paese che può avvenire anche attraverso le attività condominiali e Immobiliari considerando i numerosi aspetti della vita quotidiana che esso coinvolge, dalla sicurezza alla connettività, alle innovazioni tecnologiche, all'efficienza energetica alle Smart city. L'amministratore professionista correttamente inteso da  ANACI, non può più porsi di fronte al cittadino, alle istituzioni, alle categorie professionali secondo schemi superati ma deve rappresentare un vero e proprio general manager affidabile e autorevole nella risoluzione delle problematiche, siano esse tecniche, fiscali, legislative, impiantistiche. Una crescita, questa, che può avvenire solo attraverso la formazione continua, che rivolgiamo a tutti ma in particolare ai Giovani Amministratori  che si avvicinano alla nostra associazione,con entusiasmo e preparazione,oltre alla voglia di essere coinvolti in  progetti innovativi e di qualità che faranno crescere il nostro Paese”.



 Matera, 28 giugno

                                                                                                                  Ufficio Stampa
             
                                                                                                                     Segni e Suoni

                                                                                                                                                                                                                                                                     0717570901