Cari Amministratori e Amministratrici ANACI,

come certo avete saputo, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, approvato dal Governo e dal Parlamento, non determina la proroga temporale al 2023 certa del Bonus 110%, pur avendo il Presidente del Consiglio Mario Draghi sottolineato la volontà di arrivare a tale scadenza con ulteriori futuri provvedimenti.

Per questo motivo, l'incertezza può far segnare il passo ad un provvedimento decisivo per il Paese e per tutta la filiera della casa, all'interno della quale, a questo livello di proposizione politica, c'è solo ANACI a rappresentare gli amministratori condominiali ed immobiliari professionisti.

In allegato si trasmettono tutte le lettere che "la filiera" ha inteso inviare ai partiti politici al fine di determinare nuovi e più urgenti provvedimenti a tale riguardo, continuando ad insistere senza alcuna sosta; ANACI sta facendo la sua parte e continuerà a farla.

 

Con i migliori saluti

 

Ufficio di Segreteria Nazionale