Si è tenuto questa mattina, presso la sede provinciale di Milano, il consiglio regionale in cui si è discusso il seguente ordine del giorno: 
  1. Relazione del Presidente;
  2. Esame ed approvazione consuntivo 2018;
  3. Esame ed approvazione preventivo 2019; 
  4. Pianificazione delle attività; 
  5. Comunicazione del Direttore Centro Studi Anaci Lombardia, avv. E. Correale in merito a formazione associati e organizzazione studi. 
  6. Varie ed eventuali. 
Dopo la relazione del Presidente, Renato Greca, che ha riassunto l'operato del primo anno di lavoro congiunto con il Vicepresidente, Riccardo Tarrini e con il Segretario Dolers Locatelli, ha dato spazio al Coordinatore Regionale del Gruppo Giovani, Roberto Quadrelli per relazionare in merito alle attività del gruppo di lavoro che si è costituito. 
L'approvazione dei bilanci (consuntivo 2018 e preventivo 2019) ha dato modo ai consiglieri presenti di confrontarsi e di dare già gli spunti per il nuovo anno, ormai già cominciato e ricco di proposte e di iniziative rivolte in particolare modo all'aiuto concreto e partecipartivi che il Regionale intende rivolgere alle provinciali più piccole e che riscontrano difficoltà sia economiche che organizzative. 
U?ultimo, ma non per importanza l'intervento del direttore del Centro Studi, l'avv. E. Correale, che ha presentato il progetto relativo alla formazione degli associati e dell'organizzazione degli studi, progetto partito dall'incontro dei Centri Studi Provinciali a Valmadrera e scaturito dalla collaborazione dei docenti che ne hanno dato disponibilità. 
Come sempre il Consiglio Regionale è stato un momento di incontro e di scambio di idee, la forza della nostra associazione parte proprio da questo! Buon lavoro a tutti.